Create a Joomla website with Joomla Templates. These Joomla Themes are reviewed and tested for optimal performance. High Quality, Premium Joomla Templates for Your Site

politica e palazzo

Buco TOSAP: ecco il nostro esposto alla corte dei conti

13710513 1755133461422428 8793601836459992680 oA CURA DEL GRUPPO CONSILIARE

 

 

Lo scorso anno, come gruppo consiliare, abbiamo approfondito la questione della riscossione di alcuni tributi da parte del Comune di Castel di Sangro. In particolare abbiamo riscontrato alcune anomalie contabili che, a nostro avviso, hanno procurato un danno erariale al Comune di Castel di Sangro. La vicenda riguarda le procedure di riscossione e accertamento dei tributi relativi alle occupazioni di suolo pubblico (TOSAP).

Abbiamo accertato dagli atti di bilancio una forte differenza tra gli attuali incassi della Tosap e quelli relativi agli anni precedenti, a fronte di una sostanziale omogeneità della base imponibile (si tratta delle riscossioni relative al commercio ambulante nell’area del mercato), abbiamo richiesto chiarimenti agli uffici comunali competenti ottenendo solo documenti e informazioni che riteniamo non sufficienti per un pieno accertamento dell’eventuale danno.

Considerato che le risposte non ci sembravano sufficienti e chiare, abbiamo deciso di inviare un esposto denuncia alla Procura regionale della Corte dei Conti perché accertino se ci sono state anomalie nelle riscossioni e, soprattutto, se vi siano stati danni all’erario del Comune.        

Come abbiamo detto più volte non intendiamo l’attività dell’opposizione come una mera attività di denuncia e, soprattutto, non ci sentiamo poliziotti che vogliono a tutti i costi scovare dei reati. In alcune occasioni, però, ci sembra giusto segnalare alle autorità giudiziarie comportamenti che non ci appaiono lineari e chiari (come nel caso della denuncia per discarica abusiva nella zona di Piana Santa Liberata). 

Pubblichiamo di seguito il testo dell’esposto denuncia inviato alla Corte dei Conti.

 

 

Prof. Avv. Alfredo Fioritto
Ordinario di Diritto Amministrativo nell’Università di Pisa

 

Ecc.ma Procura Regionale
Corte dei Conti - Regione Abruzzo Via Buccio di Ranallo, 65/A 67100 - L’Aquila
Invio per posta certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oggetto: Esposto denuncia sulle procedure di accertamento e riscossione di tributi da parte del Comune di Castel di Sangro.

In qualità di capogruppo del gruppo di minoranza “Progetto comune” del Consiglio Comunale di Castel di Sangro, intendo segnalare alla Vostra attenzione alcune anomalie contabili che, a nostro avviso, hanno procurato un danno erariale al Comune di Castel di Sangro.

La vicenda riguarda le procedure di riscossione e accertamento dei tributi relativi alle occupazioni di suolo pubblico (TOSAP).

Avendo accertato dagli atti di bilancio una forte differenza tra gli attuali incassi della TOSAP e quelli relativi agli anni precedenti, a fronte di una sostanziale omogeneità della base imponibile (si tratta delle riscossioni relativa al commercio ambulante nell’area mercatale del Comune), abbiamo richiesto chiarimenti agli uffici comunali competenti (vedi allegati A, B, C) ottenendo solo documenti e informazioni che riteniamo non sufficienti per un pieno accertamento dell’eventuale danno (vedi allegati D, E, F).

Come si evince dall’allegato D, il funzionario responsabile del Settore Tributi a fronte della nostra richiesta (allegato A) relativa agli anni dal 2000 al 2016, ci inviava solo dati parziali estratti dai bilanci 2013, 2014 e 2015 relativi agli accertamenti delle violazioni delle norme sul pagamento della TOSAP.

A fronte di una nostra, ulteriore, richiesta (vedi all. B) lo stesso funzionario ci inviava un documento (vedi all. E) nel quale riferiva che: “fino all’anno 2009 gli importi relativi alla TOSAP sul mercato venivano accertati sul capitolo 30060/0. Dal 2010 tutto ciò che è relativo alla TOSAP viene incassato sul cap. 10030/0”.

Data l’incompletezza e l’imprecisione della risposta (ad es. le cifre riportate nel cap. 30060/0 dal 2004 al 2008 sono tutte cifre tonde), da ulteriori verifiche abbiamo accertato che tali cifre sono almeno in parte relative solo ai bilanci preventivi e non a quelli consuntivi.

Inoltre, il totale degli incassi indicati nell’allegato D sembra riferirsi alla sommatoria delle cifre riportate in preventivo con quelle poste in consuntivo.

A fronte di una nuova e più recente richiesta (vedi allegato C) intesa a ottenere informazioni più precise, la Funzionaria responsabile del Settore Tributi rispondeva col documento allegato alla lettera F nel quale si limita a rinviare a ulteriori comunicazioni stante l’impossibilità di fornire i chiarimenti richiesti.

In conclusione, dalla vicenda qui brevemente esposta, emerge una gestione quantomeno disattenta delle procedure di riscossione e di accertamento dei tributi che, a nostro avviso, ha comportato un danno all’erario comunale.

La distanza che emerge tra bilanci preventivi e consuntivi e quella che emerge tra gli incassi relativi ai diversi anni di riscossione della TOSAP, evidenzia, a nostro avviso, una responsabilità degli uffici e, soprattutto, degli organi politico/amministrativi deputati all’elaborazione e approvazione dei documenti di bilancio.

Considerato che l’Ecc.ma Corte dei Conti ha già riscontrato, nel corso degli ultimi anni, alcune anomalie nella gestione contabile dell’Ente, chiediamo un vostro intervento di verifica e approfondimento teso a chiarire il comportamento degli uffici e organi competenti e l’emersione di un eventuale danno erariale.

I Consiglieri di Progetto Comune:

Alfredo Fioritto (capogruppo) Diego Carnevale
Raffaella Dell’Erede
Daniele Marinelli

 

Studio: Via Savoia, 72 00198 Roma
Tel. 06. 85304421
Fax 06. 85304429
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prof. Avv. Alfredo Fioritto

 

1848
testata giornalistica dell'Associazione "Progetto Comune"
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su :