Create a Joomla website with Joomla Templates. These Joomla Themes are reviewed and tested for optimal performance. High Quality, Premium Joomla Templates for Your Site

alto sangro

Castel di Sangro, nasce “Insieme per lo Sport”

Coinvolte sei associazioni sportive locali. La presentazione venerdì primo dicembre al Lavatoio.

CASTEL DI SANGRO – Si chiama “Insieme per lo Sport” e si propone come un nuovo modello di fare sport in Alto Sangro. Il progetto, che sarà presentato venerdì primo dicembre alle 19,00 nella hall dell’hotel Il Lavatoio a Castel di Sangro, nasce con l’obiettivo di diffondere la cultura dello sport e renderlo accessibile a tutti attraverso l’applicazione di tariffe agevolate.  Nel corso dell’evento inaugurale saranno illustrate le attività dell’anno sportivo 2017/2018.

L’iniziativa, messa in piedi da quattro sportivi locali, riunisce sei associazioni sportive dell’Alto Sangro che spontaneamente si sono aggregate condividendo la mission di promuovere l’educazione dei giovani attraverso i

...

Comunicato Stampa

Progetto Comune:

"Decisione Asl gravissima. Convochiamo subito consiglio comunale straordinario. Necessario coinvolgere i cittadini di Castel di Sangro e del comprensorio."

La decisione della Asl di chiudere l'unità di chirurgia dell'Ospedale di Castel di Sangro per carenza di personale è gravissima. Si tratta dell'ennesimo folle e miope provvedimento volto a depotenziare il nostro presidio. Paradossale e perfino offensivo, poi, che lo stesso venga motivato con la necessità di garantire la salute dei cittadini. Il Sindaco minaccia ricorsi alla Procura della Repubblica, che siamo anche disposti a sottoscrivere, ma l'unica vera necessità è quella di una forte iniziativa politica - mai avviata da Caruso nonostante egli faccia parte del Comitato ristretto dei Sindaci - che non si riduca alle inutili e

...

Da Bruxelles a Castel di Sangro: proposte di sviluppo

Raffaella Dell'Erededi Raffaella Dell’Erede

Il 19 e 20 dicembre scorso, chi scrive ha partecipato a due giornate di formazione presso il Parlamento Europeo a Bruxelles, organizzate dall’europarlamentare Andrea Cozzolino e che avevano per titolo “Azioni Innovative Urbane”, lanciate dalla Commissione Europea con l’obiettivo di aiutare i centri urbani a cercare e sperimentare soluzioni innovative per rispondere alle esigenze sempre maggiori che le interesseranno nei prossimi anni. Lo scopo finale è quello di far comprendere alle amministrazioni locali l’importanza di conoscere le opportunità offerte dalla Comunità Europea in relazione ad iniziative da misurarsi in base alle esigenze locali, rispondendo, dunque, alla complessità della vita reale. Gli

...

Emergenza neve

Milena Cencidi milena cenci

L’avevano annunciata da giorni ed è arrivata puntuale. Abbondante e soffice è caduta la neve. In poco tempo ha ricoperto tutto e in poco tempo siamo diventati tutti esperti di “Piano Neve”. Mentre gli addetti ai lavori lavoravano senza sosta per liberare le strade e spargere sale, gruppi di volontari hanno aiutato le persone in difficoltà a spalare la neve e ad uscire di casa. Il 18 gennaio la neve ha iniziato a scendere copiosa dalle 7.30 e siamo usciti di casa con la preoccupazione che una simile nevicata porta inevitabilmente con sé. Le prime polemiche si sono fatte sentire presto e si diceva che la scuola sarebbe dovuta rimanere chiusa. Passano poche ore e un altro evento travolge quella giornata da dimenticare. La terra inizia a

...

Ennesima beffa per il nostro Ospedale: adesso basta!

La Asl indaghi sulla procedura

«Veniamo oggi a conoscenza di un atto a nostro giudizio grave ed infondato. Con un provvedimento dell’11 novembre scorso, infatti, il capo dell’Unità Operativa Complessa di Ortopedia dei nosocomi di Castel di Sangro e Sulmona intima l’immediato trasferimento di un anziano over 65 affetto da frattura di femore dall’Ospedale di Castel di Sangro direttamente a Sulmona, saltando la preospedalizzazione nel nostro Presidio.

In un provvedimento che non riporta nemmeno un protocollo, si fa riferimento a norme ministeriali e regionali ma non si specifica quali esse siano. Questo significa che il capo dell’UOC, quando si tratta di questioni che coinvolgano l’ospedale di Castel di Sangro, si sente in diritto di agire senza l’assenso del capo dipartimento o del direttore sanitario o del direttore

...

Febbre da gioco: Castel Di Sangro maglia nera

Daniele Marinellidi Daniele Marinelli

Ogni anno gli Italiani spendono 96 miliardi di euro per il gioco legale. A fronte di vincite per 77 miliardi, il saldo negativo a carico dei giocatori è di ben 19 miliardi di euro, circa l’1% del Pil. I numeri fotografati dall’agenzia delle dogane e dei monopoli per l’anno 2016 sono da capogiro. In questo quadro molto preoccupante, Castel di Sangro figura tra gli esempi peggiori, conquistando il primato negativo in Alto Sangro e Valle Peligna: nella nostra città la spesa complessiva supera i dieci milioni di euro. Il calcolo pro capite, se possibile, è ancora più inquietante: ogni residente spende per il gioco mediamente 1641 euro all'anno.

Il metodo Caruso: promesse, passerelle e priorità dimenticate

Daniele Marinellidi Daniele Marinelli

Pochi giorni fa, passeggiando vicino al convento della Maddalena, ispirato dai colori dell’autunno e dall’imponente sagoma del ponte di prossima inaugurazione (idea pregevole, ma con struttura, materiali e colori che sembrano catapultati in mezzo ai nostri monti da qualche megalopoli californiana), mi sono chiesto quale giudizio si possa dare, a tre anni dall’insediamento, all’operato dell’amministrazione comunale. Ammantandosi delle vesti del supereroe, con grande successo per la sua immagine personale, il Sindaco sta intelligentemente raccogliendo i buoni frutti del lavoro fatto dai suoi predecessori (piste ciclabili, campus scolastico) e, utilizzando le opportunità del Masterplan, ha avviato

...

Le opportunità del nuovo PSR 2014 - 2020

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020: domani incontro pubblico a Castel di Sangro Presso la sala consiliare della Comunità Montana.
Invitati cittadinanza, allevatori e operatori del settore

 

CASTEL DI SANGRO – Si terrà domani, martedì 22 dicembre, presso la sala consiliare della Comunità Montana a Castel di Sangro, l’incontro sulle opportunità del nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, in dirittura d’arrivo dopo l’approvazione dalla Commissione Europea lo scorso 13 novembre. Al dibattito parteciperanno la dirigente Asl Erminia Scioli, il presidente della Comunità Pnalm Antonio Di Sabato, il ricercatore Inea Fabio Di Pietro e Lorenzo Berardinetti, consigliere regionale e presidente della commissione Agricoltura. Tra gli obiettivi del PSR, mettere gli agricoltori al centro delle azioni della

...

Nasce il comitato imprenditori: un'iniziativa da elogiare

Francesco MapelliDI FRANCESCO MAPELLI

Un malcostume tipicamente italiano è di esigere forme di assistenzialismo statale, che spesso travalicano nel grottesco. Non la pensano cosi gli imprenditori castellani i quali, rimboccatisi le maniche, hanno dato vita ad un nuovo sodalizio: il Comitato Imprenditori.

Figlio dell’iniziativa di volenterosi imprenditori locali, col passare dei mesi – pochi per la verità – ha registrato numerosi proseliti, essendo ormai rappresentate, al suo interno, tutte le categorie economiche del nostro territorio, dai commercianti agli artigiani, passando – è questa rappresenta una vera novità – anche per le categorie professionali. Un’iniziativa da perorare e cui

...

OSPEDALE: LA REGIONE CI VUOLE BENE

13710513 1755133461422428 8793601836459992680 oAppello ai politici regionali, al direttore generale Asl, al direttore sanitario, ai direttori di dipartimento

La Regione ci vuole bene. Spesso ospitiamo in Alto Sangro illustri politici che vengono a decantarne le bellezze, la capacità attrattiva, l’economia con un PIL che risulta trainante per l’intero Abruzzo. Fra le “industrie” maggiori del territorio va sicuramente annoverato il turismo invernale che, direttamente o con l’indotto, foraggia l’economia altosangrina e non solo. 

Durante il periodo natalizio il nostro ospedale ha lavorato a pieno ritmo, per usare un eufemismo.
Entrare al Pronto Soccorso significava perdersi tra facce note e meno note che

...

QUI ROCCA5MIGLIA

Mauro Lombardozzidi MAURO LOMBARDOZZI

L'associazione "Pro Rocca" tira le prime somme

L’associazione “Pro Rocca nsdc”, nata per valorizzare Roccacinquemiglia e il suo territorio attraverso la propria attività, compie poco più di un anno e, volendo tirare le prime somme, il bilancio è sicuramente positivo.

Il primo passo fatto, che poi si è rivelato anche il più importante, è stato quello relativo alla creazione di un presepe a dimensioni reali, una manifestazione che ha rivitalizzato la bellissima parte antica di Roccacinquemiglia, a molti ancora semi-sconosciuta, ristrutturata con grande professionalità nell’ultimo decennio ed in attesa di completamento per quanto riguarda alcuni edifici; fra i

...

Richiesta convocazione consiglio comunale straordinario sulla Sanità

Come già anticipato a mezzo stampa, il 27 febbraio abbiamo consegnato alla Presidenza del Consiglio Comunale di Castel di Sangro la richiesta di convocazione di un Consiglio Comunale straordinario sulla sanità, chiedendone lo svolgimento al Teatro Tosti per assicurare la più ampia partecipazione da parte dei cittadini. Abbiamo chiesto alla Presidenza di invitare il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, il comitato ristretto dei sindaci della provincia dell'Aquila e tutti i sindaci del comprensorio. Non possono bastare, come ovvio, le generiche rassicurazioni che sono arrivate negli ultimi giorni. Sono necessari una forte iniziativa politica a difesa del diritto alla salute ed atti formali e ufficiali che ne certifichino il valore. Il Consiglio Comunale straordinario sarà anche la sede adatta per discutere del delicato rapporto tra sanità pubblica e privata, al centro del dibattito negli ultimi giorni.

...

Rischio sismico: la nostra situazione

Diego Carnevaledi diego carnevale

Mai come in questo periodo, per le note e tristi vicende, la sicurezza degli edifici è al centro dell’attenzione di tutti ed il timore legato al terremoto è un pensiero fisso per molti di noi. Il patrimonio edilizio italiano è per gran parte vetusto e inoltre quasi tutto il territorio nazionale è a rischio sismico. In particolare la dorsale appenninica dall’Emilia fino alla Calabria per poi arrivare alla Sicilia presenta la maggiore pericolosità legata ai fenomeni sismici.

Il rapporto Ance/Cresme del 2012 sullo “Stato del territorio Italiano” riporta che i circa 5.000 kmq della provincia dell’Aquila ricadono per metà in zona a rischio elevato con una popolazione di circa

...

SANITà, PROGETTO COMUNE ALL'ATTACCO: "MAGGIORANZA ARROGANTE ED IRRESPONSABILE"

13710513 1755133461422428 8793601836459992680 o

Ieri, 12 luglio 2019, si è tenuto il Consiglio Comunale straordinario sulla Sanità chiesto in data 27 febbraio 2019 dal gruppo consiliare di opposizione “Progetto Comune”. Nonostante l’argomento meritasse un atteggiamento unitario e conciliante nell’interesse di un intero territorio, l’arroganza del Sindaco e della Presidente del Consiglio, tendenti più all’attacco personale che ad un atteggiamento  attivamente propositivo, ha costretto i consiglieri di opposizione ad abbandonare l’aula prima della conclusione del Consiglio stesso. 

A fronte di un ordine del giorno che

...

SERVIZI SANITARI

Domenico Carusodi DOMENICO CARUSO

L'ospedale sta morendo, l'appella del Tribunale per i diritti del malato

La nostra associazione di tutela dei diritti dei cittadini è presente presso il Presidio ospedaliero dal 1989. La sua funzione di verifica della qualità dei servizi e del trattamento dei malati è stata sempre attenta e collaborativa con la Direzione Sanitaria, al fine di evitare episodi di malasanità, ponendo l’attenzione alla struttura, agli ambienti destinati al ricovero dei malati, agli ambulatori e ai servizi presenti.  

SERVIZI SOCIO-SANITARI

dieghelladi Raffaella Dell’Erede E DIEGO CARNEVALE

IL PUNTO UNICO DI ACCESSO: UN OBIETTIVO DA PERSEGUIRE

Il Piano sociale regionale 2016-2018 ha operato una significativa riduzione degli ambiti di intervento sociali e socio-sanitari, passando da 35 a 24 ambiti e ridisegnando, così, le zone che diventano pressoché coincidenti con i distretti sanitari. L’obiettivo generale di un Piano sociale deve necessariamente essere il miglioramento continuo della qualità dei servizi che mettano al centro la “persona”, in stretta sinergia col territorio di appartenenza per un’azione il più possibile mirata ed efficace. Altro obiettivo è la valorizzazione delle risorse della cooperazione sociale, dell’associazionismo, del volontariato, favorendo la

...

Servizio Civile, presentazione dei progetti a Castel di Sangro

Una nuova, preziosa opportunità per i giovani del territorio interessati ad impiegare un anno in un progetto dall'alto valore culturale e formativo.

Lunedì 12 giugno alle ore 16:00 a Castel di Sangro presso la sede del Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell'Aquila (Via Costa Calda, 1 - ex Palazzo del Principe) è previsto un evento informativo per presentare i nuovi progetti di Servizio Civile a tutti i ragazzi interessati.

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha infatti pubblicato il bando per la selezione di 585 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale nella Regione Abruzzo.
Il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell'Aquila ha ottenuto il riconoscimento di 36 progetti per un totale di 167 volontari da impiegare.

Tredici diviso tre uguale a tre

Ugo Del Castellodi ugo del castello

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Come è possibile immaginare una cosa del genere!” “Sei un asino!”. “La matematica non è

...

Videosorveglianza più vicina, ma quanta fatica!

Daniele Marinellidi Daniele Marinelli

Nel corso del consiglio comunale di lunedì 26 marzo, dopo il pesante scontro consumatosi nella discussione sulle tasse locali (anche quest’anno altissime, a fronte di servizi quasi mai all’altezza delle risorse che vengono prelevate dalle tasche dei castellani), maggioranza e opposizione hanno approvato all’unanimità il regolamento per l’utilizzo di impianti di videosorveglianza nel territorio comunale. Si tratta di un primo concreto passo in avanti, condiviso da tutte le forze politiche, verso l’installazione di un sistema di telecamere capace di assicurare un più capillare presidio del territorio. L’esigenza di pubblica sicurezza e di prevenzione dei reati è evidentemente un tema di grande

...
  • 1
  • 2
1848
testata giornalistica dell'Associazione "Progetto Comune"
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su :